Ischia salute, bellezza e benessere

Tempo di  vacanza?

Vivere un’esperienza wellness, viene ormai considerata parte integrante delle vacanze di milioni di viaggiatori. Diventa sempre più difficile promuovere l’offerta di enti recettivi che sono sprovvisti di aree SPA o che comunque non prevedono itinerari all’insegna del benessere per i loro ospiti.

Ischia con il suo patrimonio idrotermale, rende la Campania una delle regioni più forti in termini di produttività  legate al business del wellness oltre il Veneto, la Toscana ed il Trentino Alto-Adige. In Italia il wellness vale 2 miliardi e 175 milioni di euro annui ed è destinato a crescere molto più velocemente rispetto ad altri ambiti del turismo. Le previsioni parlano di un incremento medio annuo del 9,9% a livello globale.

In quest’isola Campana ci si può recare in diversi parchi termali, ma il Negombo vince l’oscar d’eccellenza dove poter beneficiare delle acque termali, scoprire parchi naturali, la botanica e l’arte contemporanea. Il Negombo è un parco idrotermale adagiato nella Baia di San Montano, insenatura più suggestiva dell’isola d’Ischia, voluto e realizzato dal Duca Luigi Silvestro Camerini umanista, viaggiatore  e appassionato di botanica. Il parco è immerso in un’area verde di oltre 9 ettari in cui è possibile fare diversi percorsi benessere. Innanzitutto quello delle piscine con acqua termale che sgorga da grotte naturali che si incontrano nei vari livelli del parco davvero immenso.

Vi sono molte vasche con diverse temperature, i percorsi kneipp con  acqua calda e fredda per stimolare la circolazione periferica, saune naturali in grotte sorgive dove l’acqua sgorga a temperature altissime per poi essere convogliata nelle diverse vasche del parco, per una rigenerazione che aumenta piscina dopo piscina.

C’è poi un percorso botanico, che fa da contorno alle attrezzature termali, con un’enorme varietà di piante tropicali presenti come Agavi, Aloe, Ginestre, Ulivi e tantissime Palme con un fusto altissimo. Il giardino, grazie all’intervento del paesaggista Ermanno Casasco, integra in modo perfetto il paesaggio rurale con piante e rocce provenienti dall’Australia, dal Giappone, dal Brasile e dal Sudafrica.

Proprietà delle Acque Termali

Ad Ischia troviamo acque salsobromoiodiche di origine marina costituite soprattutto da cloruro di sodio, iodio e bromo con proprietà antinfiammatorie e stimolanti. Le proprietà antinfiammatorie dell’acqua termale può agire su livelli e apparati diversi a seconda delle metodiche di applicazione eseguite. Le ragioni di applicazioni risiedono in un insieme di meccanismi: stimolazione del sistema immunitario, azione antisettica, azione antiedemigena e risolvente, stimolazione della secrezione mucosa e molto altro. Alcuni stabilimenti termali ad Ischia godono delle convenzioni del sistema sanitario nazionali a cui si può far riferimento durante tutto l’anno sotto specifiche prescrizioni del medico.

Bellezza VS Benessere

«Quella del benessere non è solo una questione meramente estetica, fisica e tangibile. Parliamo di un vero e proprio benessere, anzi “BellEssere” . Si irradia bellezza, grazie ad un delicato equilibrio tra esteriorità ed interiorità. È quindi fondamentale non trascurare tutto ciò che può farci stare bene». L’evoluzione del benessere testimonia dunque un rinnovato approccio globale alla salute, plasma un nuovo concetto di salute che diventa un leisure e, viceversa, orientato al mantenimento della salute, strizzando l’occhio all’estetica e alla bellezza.