Fast living e Slow age

Da sempre i trainer della bellezza propongono trattamenti anti-age per contrastare i segni del tempo.

Sono numerose le riviste che pubblicano i dibattiti sull’eterna giovinezza e su come il concetto di età, con il tempo abbia cambiato i suoi connotati e di come l’evoluzione delle tendenze abbia portato a riformulare il concetto di anti-age 

Tutte le volte che parliamo di invecchiamento, stiamo sottilmente rinforzando il messaggio che è una condizione che dobbiamo combattere, perdendo l’occasione di rieducare il consumatore ad uno stile di vita corretto e longevo. Riplasmare il concetto dà la possibilità di concepire il tempo che passa in maniera più dolce, più lenta e consapevole perché la vera bellezza è senza età.
I brand all’avanguardia hanno modificato il linguaggio in merito alla presentazione dei loro prodotti skin care inserendo nuovi concetti come, pro-age, age-defying, age-perfect o slow-age. Questo per  divulgare, a professionisti e consumatori, il messaggio di prevenzione e mantenimento della pelle con un approccio a trecentosessanta gradi ponendo attenzione allo stile di vita, all’alimentazione e alla skin care.

Generazioni e Cosmetici 2.0

Da poco sul mercato beauty è stata presentata una linea cosmetica che, come la brand identity della sua casa produttrice , rispecchia i parametri di eccellenza: sostenibilità, innovazione ed efficacia.     Si sta parlando di Skin Regimen/2.0 di Comfort zone la nota casa cosmetica con sede a Parma.
La linea cosmetica è dedicata a chi ambisce  invecchiare lentamente contrastando lo stress di una vita veloce e frenetica.
Il comitato scientifico di Comfort zone conferma che una delle principali cause dell’invecchiamento della pelle è lo stress dovuto ad uno scorretto stile di vita. E’ dimostrato che lo stress persistente innalza il livello di cortisolo, ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, e diventa psicologicamente e fisiologicamente deleterio. Lo stress, se alternato a momenti di riposo e recupero, è un alleato per raggiungere nuovi obiettivi e per sostenere le sfide che si presentano durante la vita. Il pericolo legato allo stress si manifesta quando esso diventa continuo e persistente. In queste condizioni siamo portati a dimenticarci dei nostri bisogni essenziali e vengono a mancare i momenti per il recupero e la soddisfazione. Questo stato di continua tensione provoca una reazione nell’organismo che si manifesta con aumento del battito cardiaco, della pressione, difficoltà a riposare, disturbi gastrointestinali e squilibri ormonali che a lungo andare possono deteriorare l’organismo.
Il cortisolo ha effetti dannosi anche sulla nostra pelle e si manifesta con la comparsa di rughe, perdita di colorito, ed altre visibili imperfezioni.

Altre cause:

  • Endogene o fisiologiche (cellulare ossidazione, infiammazione, glicazione e metilazine)
  • Esogene o indotte (stress quotidiano, alimentazione, fumo, inquinamento, raggi UV)

Studi e sperimentazioni

Il comitato scientifico Comfort zone ha realizzato Skin Regimen 2.0 sulla base di approfonditi studi e sperimentazioni. Il dottore Andrea Sgoifo (patofisiologo dello stress) del comitato scientifico, ha condotto test clinici per la sperimentazione della nuova linea skin care ed è stato rinvenuto che i trattamenti eseguiti con skin regimen hanno effetti immediati, come la protezione dei disturbi legati allo stress e la stimolazione positiva della componente neutrale e effetti a lungo termine sull’applicazione continua della linea cosmetica, come l’inibizione della produzione del cortisolo, riduzione della percezione dell’ansia e miglioramento delle reazioni comportamentali.

“La volontà di apparire e rimanere giovani – uno dei pilastri dello stile di vita del 21esimo secolo – ha stimolato lo sviluppo di nuove strategie anti-età. L’utilizzo di cosmetici che contengano avanzati attivi ci permette di affrontare strategicamente le problematiche cutanee da molteplici punti di vista.”  DOTT.SSA MARIUCCIA BUCCI

Comfort-zone ha concepito la linea per essere funzionale con potenti attivi botanici, come ad esempio il polifenolo della tephrosia purpurea, le bacche di maqui o lo spinacio carnosina e altre molecole high-tech per garantire risultati visibili e immediati nel rispetto della pelle e dell’ambiente.

Viviamo in una continua e veloce evoluzione e strategicamente si deve giocare in anticipo, imparando ad affrontare il tempo che passa con più lentezza e lungimiranza.
La cura quotidiana della pelle è parte integrante di un life style corretto e longevo ed è fondamentale usare prodotti d’alta gamma e non solo. Concedersi una coccola, affidandosi a mani esperte, lega l’azione degli ingredienti selezionati con le potenziata del massaggio che viene eseguito con manualità distensive e rigeneranti dall’estetista di fiducia. Si potrà godere così di un servizio efficace, efficiente ed eccellente