Beauty look

Un trucco da Red Carpet.

Cosa intendono i visagisti quando parlano di look?
Gli ingredienti fondamentali sono due : sguardo intenso e labbra in evidenza

Per realizzare un trucco adatto a particolari occasioni, bisogna procedere in modo sistematico e chiaro. Per essere moderno e attuale, il make up non ha bisogno di tonnellate di glitter o di altri artifici. Meglio conferire definizione e profondità al viso giocando con i chiaroscuri. In un evento serale, le luci artificiali la fanno da padrone e di conseguenza i colori utilizzati perdono di intensità.Questo però non vuol dire che si debba stendere un il colore come se fosse  Carnevale.
Con un’accurata stesura e il giusto contrasto chiaro scuro , è possibile ottenere un risultato impeccabile che non passa mai di moda.

Seduci con gli occhi

Un Kajal nero e un ombretto marrone sono tutto ciò che serve per un look da “Cat Eyes”. Per prima cosa disegna il contorno della rima cigliare superiore e inferiore e sfuma verso l’esterno con l’apposito pennello in modo da allungare l’occhio. Poi colora la palpebra con un ombretto matte marrone o di qualsiasi altro colore. Per l’arcata palpebrale scegli un colore nude e se decidi di invertire i colori tra palpebra e arcata otterrai il famoso effetto “mezza luna” che dovrà esser sfumato il più possibile. Una palette di ombretti tono su tono è la soluzione perfetta in moltissime occasioni, l’importante che ci sia almeno un contrasto per ogni texture opaca.
Per il trucco delle grandi occasioni preferire gli ombretti in polvere a quelli in crema, che durano meno e danno un effetto grinzoso al contorno dell’occhio. Per ottenere uno sguardo intenso disegna il contorno interno dell’occhio e fallo confluire verso l’angolo esterno. Inizia con dei tratti leggeri per poi continuale in modo più marcato pian piano che ti sposti verso la parte esterna.

Labbra peccaminose

 

Disegna il profilo delle labbra e poi con l’apposito pennello sfuma verso l’interno  su tutta la superfice delle labbra. Le tinture matte sono intense, a lunga tenuta e si abbinano ad un make up occhi più leggero  caratterizzato da un tocco di eyeliner, un ombretto color bronzo e un velo di mascara.

 

Evita l’effetto maschera

Un make up d’effetto deve durare a lungo e non deve sembrare un mascherone ed è fondamentale utilizzare colori per la base più compatibili possibili alla tonalità dell’incarnato evitando cosi lo stacco di colorito con la carnagione del collo. I nuovi prodotti per il trucco offrono l’illusione di una pelle naturale, più bella, ma per ottenere questo risultato, gioca un ruolo fondamentale la tecnica con cui si stende il primo strato di colore. Ciò che verrà poi appliccato su labbra e occhi farà da tocco finale al look e ne determinerà lo stile (moderno o retrò). La regola generale è di non sovraccaricare troppo tutto e di essere omogenei ed equilibrati con i colori. 

P.s : Non dimenticarti di creare network tra professionisti del settore come fotografi e parrucchieri per esaltare la Bellezza in tutto il suo splendore e far sorridere così chi ti sceglie.